Faq
  • Quali sono i costi della mediazione?Open or Close

    Ciascuna parte è tenuta al versamento di una somma di euro 40,00 (iva esclusa) a titolo di spese di avvio del procedimento di mediazione.

    Tale somma deve essere versata dall’€™istante al momento del deposito della domanda di mediazione; dalla€™/dalle altra/e parte/i chiamata/e in mediazione al momento della adesione al procedimento.

    Ciascuna parte è inoltre tenuta al pagamento delle spese di mediazione, come indicate nella €œTabella delle indennità 耝 scaricabile nella Sezione €œDownload€ del sito.

    Se la mediazione si conclude con esito negativo per la mancata adesione della/le parte/i chiamata/e in mediazione, l’€™istante non è tenuto al versamento delle spese di mediazione come indicate nella Tabella delle indennità€, ma dovrà  versare soli euro 40,00(iva esclusa) se il valore della mediazione è contenuto in euro 1.000,00; euro 50,00 (iva esclusa) se il valore della mediazione è superiore a euro 1.000,00.

    Le dette norme dovranno essere raccordate alle disposizioni dei Regolamenti dei singoli Organismi.

  • Cosa succede se si inizia un processo senza aver prima esperito il tentativo obbligatorio di mediazione?Open or Close

    Il mancato esperimento del tentativo di mediazione può essere rilevato d’ufficio dal giudice o eccepito dal convenuto entro e non oltre la prima udienza. In entrambi i casi, il giudice assegna alle parti un termine di 15 giorni per la presentazione della domanda di mediazione e fissa la nuova udienza dopo il termine di 3 mesi previsto per la conclusione del procedimento di mediazione.

  • Che cosa si intende per mediazione obbligatoria?Open or Close

    Si parla di mediazione obbligatoria ogniqualvolta la legge impone il ricorso alla procedura di mediazione prima di poter legittimamente instaurare un giudizio. L’art. 5 del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28, prevede l’obbligatorietà  del tentativo di mediazione per tutte le controversie vertenti nelle seguenti materie: condominio; diritti reali; divisione; successioni ereditarie; patti di famiglia; locazione; comodato; affitto di aziende, risarcimento danni da responsabilità medica e sanità, risarcimento danni da diffamazione con mezzo della stampa o altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari.

  • Quanto dura il procedimento di mediazione?Open or Close

    Il procedimento di mediazione non può avere una durata superiore a 3 mesi dal deposito della domanda di mediazione.

  • Per quali controversie è possibile il ricorso alla procedura di mediazione?Open or Close

    Il procedimento di mediazione può essere esperito per tutte le controversie, civili e commerciali, vertenti su diritti disponibili.